Quando si deve fare la visita oculistica pediatrica ?

Quando si deve fare la visita oculistica pediatrica ?

20/07/2018 0 Di Redazione Mondo Mamma

Devi fare una visita oculista pediatrica? Un’ottima visione è la chiave per lo sviluppo fisico del tuo bambino. Il sistema di visione nei neonati non è completamente formato. Se gli occhi di un bambino non possono inviare immagini chiare al cervello, la sua vista può diventare limitata e non si potrebbe più correggere. Ma se i problemi vengono rilevati in anticipo solitamente si può trattare il problema con successo e in modo efficace.

Consigli per la visita oculistica per il tuo neonato!

La vista deve essere controllata periodicamente, pochi giorni dopo la nascita, nell’età prescolare e successivamente ogni anno.

Cosa deve fare il pediatra?

Il pediatra dovrebbe esaminare gli occhi del bambino appena nato e dovrebbe eseguire un test del riflesso rosso (test solitamente eseguito per comprendere se gli occhi sono normali). Un oculista deve essere un esame completo soprattutto se il tuo bambino è prematuro o se è ad alto rischi se presenta problemi di anormalità, se ha una storia familiare di gravi disturbi della vista o altri motivi.

Quando deve essere eseguita una successiva visita oculistica?

Una visita successiva deve essere fatta a 3 anni. La visione e l’allineamento degli occhi devono essere valutati dal pediatra. In età scolastica il test deve essere fatto periodicamente poiché il tuo bambino potrebbe essere miope. La miopia è un errore refrattivo più comune in questa fascia di età e il tuo bambino potrebbe dover portare necessariamente gli occhiali. E’ consigliabile sempre controllare la vista anche per evitare la cheratite neurotrofica!

Altre visite da fare ai neonati sono: la visita neonatologica e la visita otorinolaringoiatrica.