Schede di pregrafismo

04/01/2019 Off Di Redazione Mondo Mamma

Il pregrafismo indica tutte quelle attività di ‘prescrittura’ che aiutano i bambini dapprima a tracciare segni e disegnare forme, poi a coordinare il movimento delle mani e degli occhi ed infine a scrivere correttamente.

Dal momento che la scrittura non è altro che la rappresentazione grafica dell’attività parlata, per poter scrivere il bambino ha bisogno di apprendere alcune capacità motorie, una buona capacità di discriminazione visiva e una completa organizzazione spaziale.

Per questo motivo sono fondamentali le schede di pregrafismo, utili per la coordinazione oculo manuale e per l’assunzione del gesto grafico in sè. Il pregrafismo si può sviluppare in due modi, in base all’età del bambino:

  • Dai 3 anni ai 5 anni : attività di motricità come ritagliare linee e figure geometriche con le forbici, creare giochi manuali o esercitarsi con attività che coinvolgano piccoli movimenti, come incollare, infilare ecc.
  • Dai 5 anni in poi: schede di pregrafismo vere e proprie, per tracciare linee rette, curve e dritte,seguire percorsi o collegare frecce.