Rubens Barns

Rubens Barns

24/06/2020 Off Di Redazione Mondo Mamma

Rubens Barns: gli effetti benefici delle bambole empatiche

Durante la crescita, è importante che i bambini sviluppino non solo le loro capacità d’apprendimento ma anche altre qualità come l’empatia e l’espressione emotiva, di modo da aiutarli ad interfacciarsi col mondo e con le altre persone, che siano loro coetanee o meno. Ciò avviene, in particolar modo, nel momento in cui i piccoli non vanno ancora all’asilo e quando, sin dalla nascita, iniziano a scoprire le modalità di interazione con gli altri.

 

Molto spesso, insegnare l’empatia, la cura per gli altri ed altre doti a contenuto altamente astratto è possibile solo dando un buon esempio ai bambini e le bambole Rubens Barns riescono ad aiutare i genitori in questo compito.

 

I piccoli inizieranno ben presto a giocare utilizzando la fantasia e facendo giochi di simulazione,  cioè ad imitare quanto vedono fare negli adulti. Uno dei primi giochi è di certo l’accudimento dell’altro, ovvero quello che ogni giorno vedono nei propri genitori: le bambole Rubens Barns sono utili proprio per questo.

Si tratta di bambole empatiche con precise caratteristiche:

  • Sono fatte di stoffa di alta qualità bambo;
  • Hanno tratti distintivi specifici tra i quali diversi colori di pelle;
  • Sono dotate di tantissimi accessori, come vestitini ed altro;
  • Sono lavabili in lavatrice a 30º.

Quali sono i pregi delle bambole Rubens Barns?

Le bambole Rubens Barns sono curate nei minimi dettagli e presentano caratteristiche realistiche che portano il bambino a prendersi cura di loro. Ad esempio, hanno il collo instabile come quello dei neonati, di modo da portare il bimbo a sostenere la testa proprio come si fa con i neonati, ed in più hanno la maggior parte del peso posta sulla parte bassa di modo da simulare un peso reale.

Sono state create negli anni ’90 dalla ceramista Ewa Jarenskog e l’imprenditrice Teruko Wahlström ed i loro effetti benefici sono stati riscontrati nel tempo anche con l’utilizzo delle stesse nei centri riabilitativi per anziani e disabili. Con ciò, è stato possibile dimostrare l’impatto che le empathy dolls hanno sulla vita ed il benessere psicologico di chi le utilizza, abituando la persona all’empatia verso glialtri e donando calma e tranquillità.

Quale modello di Rubens Barns scegliere?

Sono diversi i modelli di Rubens Barns in commercio, ognuna adatta alle esigenze e dalle preferenze dei bambini. Tra queste troviamo la CUTIE KARIN, nella sua versione classica ed ACTIVITY, adatte per ineonati (da 0 mesi): la prima presenta una vasta gamma di accessori da abbinare alla stessa mentre la seconda è pensata per permettere ai bambini di identificare la bambola nelle sue differenti passioni. La ECOBUDS sono, invece, fatte di un confortevole e sicuro cotone biologico e possono trovarsi anche nella versione mini. La versione ARK, invece, si differenzia dalle altre, più classiche, perché presenta la forma di una vasta gamma di animali. Diverse poi, sono le versioni CICCI e MIMMI, fatte di pile per conferire maggiore morbidezza al prodotto, sempre adatte ai neonati.

Le bambole Rubens Barns sono l’ideale per educare i bambini a prendersi cura di altri esseri umani o degli animali, supportarli nello sviluppo della loro immaginazione per aiutarli a creare diversi scenari di gioco da riportare poi nelle relazioni col prossimo.