Cos’è la rinite allergica da pollini ?

Cos’è la rinite allergica da pollini ?

18/08/2018 0 Di Redazione Mondo Mamma

Un allergene è una sostanza che provoca una reazione allergica. Un allergene può anche provocare la rinite allergica da pollini .

Se starnutisci molto ed hai il naso gocciolante potresti avere la rinite allergica da polline.

Cos’è la rinite allergica ?

L’allergia stagionale è chiamata anche febbre da fieno o rinite allergica stagionale. Si verifica in alcuni mesi dell’anno , solitamente quando le muffe rilasciano le loro spore oppure quando le erbe rilasciano piccole particelle di polline nell’arie per fertilizzare altre piante.

Le persone possono essere allergiche a uno o più tipi di polline o alla muffa. Anche i bambini possono avere la rinite allergica da polline. Le allergie stagionali possono iniziare a qualsiasi età, anche se si sviluppano solitamente prima che un bambino abbia compiuto i 10 anni.

Come riconoscere la rinite allergica da polline?

Se il tuo bambino ha il raffreddore alla stessa ora ogni giorni, potrebbe avere un’allergia stagionale. I sintomi allergici, che solitamente si manifestano improvvisamente e durano fino a quando una persona è esposta all’ allergene, possono includere:

  • Prurito al naso
  • Starnuti
  • Naso che cola
  • Tosse
  • Congestione nasale

In alcuni casi gli occhi diventano rossi e lacrimano. I bambini possono anche avere un respiro sibilante e si potrebbe scatenare l’asma.

Le allergie stagionali sono molto semplici da identificare perché solitamente i sintomi appaiono dopo l’esposizione ad un allergene.

Se pensate che il vostro bambino possono avere allergie contattare il medico. Sicuramente farà eseguire al tuo bambino test del sangue o test cutanei allergici. I farmaci prescritti dal medico ti aiuteranno a ridurre i sintomi dell’allergia. Il medico solitamente prescrive antistaminici, spray nasali .

Esistono numerosi modi per trattare un’ allergia, e si diversificano a seconda dei sintomi. I bambini devono sempre lavarsi le mani dopo aver giocato all’aria aperta.