Cos’è la rinite allergica da muffe ?

Cos’è la rinite allergica da muffe ?

17/08/2018 0 Di Redazione Mondo Mamma

Se hai un’allergia che si manifesta tutto l’anno è probabile che tu sia allergico a muffe o altri funghi. Soffri di rinite allergica da muffe ? Le muffe sappi che vivono dappertutto.

Le muffe sono diverse dalle piante o dagli animali nel modo in cui si riproducono e crescono. I loro semi, chiamati spore, viaggiano nell’aria. Alcune spore si trovano in ambiente asciutti o altri in ambienti ventosi, altri ancora in ambienti umidi.

L’inalazione delle spore provoca reazioni allergiche in alcune persone. Solitamente i sintomi dell’allergie alle spore appaiono a luglio o in autunno.

I sintomi dell’allergia alla muffa sono il prurito, gli starnuti, il naso che cola, la pelle squamosa.

Le spore della muffa penetrano nel naso e causano anche la febbre, in alcuni casi possono raggiungere i polmoni e scatenare l’asma.

La sostanza rilasciata provoca tali sintomi.

Il medico riesce a diagnosticare l’allergia alle muffe o ai funghi eseguendo test cutanei o del sangue Ige specifici per allergeni.

Non esiste alcuna cura per le allergie ma puoi ridurre i sintomi di allergia evitando il contatto con le spore della muffa.

Se vuoi ridurre l’allergie alle muffe devi evitare di svolgere le attività all’aria aperta, devi indossare una maschera antipolvere, utilizzare un aspiratore in casa per rimuovere gli allergeni da pavimenti , tappeti e moquette. Devi inoltre pulire i secchi dell’immondizia, lavare gli indumenti in lavatrice, devi anche evitare di lasciare i vestiti bagnati intorno e riparare le perdite idrauliche.