Perché vaccinare è importante

Perché vaccinare è importante

20/01/2019 0 Di Redazione Mondo Mamma

Una domanda piuttosto frequente,la cui semplice e logica risposta è: vaccinandosi ci si protegge da malattie pericolose e mortali. Un altro aspetto da valutare, oltre la protezione individuale, è la valenza sociale: proteggendo noi stessi e i nostri figli, proteggiamo anche coloro che per motivi medici (malattie) o per l’età (i più anziani) non possono essere vaccinati.

Negli ultimi anni in Italia si è assistito ad un notevole calo delle vaccinazioni in pediatria: le famiglie sono sempre più convinte che la scelta migliore sia quella di non vaccinare i propri figli (perché i vaccini vengono considerati pericolosi e inutili). Niente di più sbagliato.

Ilvaccino è l’unico modo che abbiamo per difenderci da malattie infettive che nei casi peggiori possono portare alla morte. Esso è totalmente sicuro: non ha effetti collaterali e le complicanze sono rarissime. Ivaccini rappresentano ad oggi il metodo più sicuro per non ammalarsi e per non trasmettere agli altri una malattia: rappresentano un’arma vincente contro malattie molto pericolose erroneamente ritenute scomparse, come difterite poliomielite, presenti tuttora in alcune parti del mondo.