Ischia con bambini

Ischia con bambini

13/05/2019 0 Di Redazione Mondo Mamma

Sogni una vacanza a prova di mamma ma non sai quale destinazione sia quella giusta? Girare l’isola d’Ischia con bambini è semplice e assicurerà un soggiorno da non dimenticare a tutta la famiglia. Scopriamo insieme perché.

Ischia  è un’isola vulcanica del Golfo di Napoli molto caratteristica e affascinante. La bellezza delle sue coste – affidata all’amministrazione di sei comuni differenti – trova il modo di manifestarsi tra spiagge bellissime, montagne di tufo verde, giardini lussureggianti, sorgenti termali, musei e monumenti.

Insomma, l’offerta turistica del territorio isolano è molto diversificata e attenta ai bisogni degli adulti come a quelli dei bambini. L’isola si qualifica dunque facilmente come la giusta destinazione turistica per un genitore, grazie anche alla presenza di  strutture ricettive che operano sul posto avendo una certa premura per le famiglie che viaggiano con figli a carico.

Per essere sicuri di godere al meglio della vostra permanenza, infatti, la prima cosa da fare è trovare l’ hotel di Ischia che meglio dialoga con i bisogni della famiglia. Fatta questa doverosa prima selezione, bisogna poi procedere alla costruzione di un itinerario adeguato.

Ma quali sono le attrazioni adatte sia ad adulti che piccini? Procediamo per gradi.

Alla scoperta dell’isola

L’isola d’Ischia, come abbiamo detto, è divisa in sei diverse aree comunali: Ischia Porto, Lacco Ameno, Casamicciola, Barano, Forio e Sant’Angelo. Ognuno di questi distretti possiede una diversa offerta d’intrattenimento. Per visitare al meglio l’isola sarebbe utile organizzare tour che coprano buona parte del territorio.

Spiagge

Ischia possiede isole davvero incantevoli. Non tutte però sono adatte ai bambini. Per guardarli giocare in tutta sicurezza tra le acque del mare isolano, bisogna scegliere con oculatezza le spiagge in cui andare. Noi consigliamo la baia di San Montano, una spiaggia molto popolata, ben attrezzata e con fondali bassi. Molto ben predisposte all’accoglienza dei viaggiatori più giovani, sono anche la spiaggia di Citara e quella di Sant’Angelo. La baia di Citara, in particolare, è considerata la più bella di tutta l’isola: un’insenatura da qui poter osservare le isole dirimpettaie e godere di un mare a dir poco cristallino. Sant’Angelo è invece un borgo molto raffinato e caratteristico, con l’aspetto di un antico villaggio di pescatori reso sede della vita mondana nel tempo. Anche le sue spiagge sono suggestive. Da non perdere, al confine tra Barano e Sant’Angelo, la spiaggia delle fumarole, dove i più piccoli possono assistere ad un importante fenomeno di natura vulcanica che da tempo caratterizza l’isola. Qui infatti la sabbia diventa improvvisamente cocente, rilasciando addirittura delle emissioni di gas.

Escursioni

Chi dice che non esistono escursioni adatte ai bambini? L’Isola d’Ischia ne propone tantissime! Tra le prime consigliamo una visita ai Giardini della Mortella, a Forio: il posto ideale per impartire ai vostri cuccioli il rispetto per l’ambiente e l’amore per la natura. Per chi invece ama spostarsi via mare, consigliamo un tour via mare in veliero. Un buon modo per esplorare i fondali marini e approcciarsi ad una nuova disciplina sportiva. Per quanto riguarda l’intrattenimento culturale, potreste coinvolgere i bimbi in visite guidate che esplorino le bellezze monumentali ed architettoniche come il Torrione o il Castello Aragonese.  Da non perdere, infine, il percorso guidato alla scoperta del Monte Epomeo e la visita finale alla fattoria.  Quest’ultimo si può intraprendere sia a piedi che a cavallo.

Svago e divertimenti

Per quanto riguarda il divertimento rivolto ai più piccoli, non possiamo non menzionare l’Indiana Park del comune di Barano. Trattasi di un parco avventura realizzato proprio con l’intento di destinare una vasta area giochi ai turisti più dinamici. Ogni percorso è pensato per adeguarsi alle abilità di ognuno, quelli per i bambini sono il percorso verde, quello arancione e quello azzurro. Anche i parchi termali costituiscono un grande intrattenimento per le famiglie. Stabilimenti come il Negombo (nei pressi della baia di San Montano) e i Giardini di Poseidon (in prossimità della spiaggia di Citara), offrono percorsi spa molto interessanti per gli adulti e grandi vasche con fondali digradanti in cui guardare i bambini sguazzare.

Ischia è inoltre un’isola ricca di aree verdi: quelli più rilevanti dal punto di vista turistico sono le pinete, spesso sfruttate dalle famiglie per gite all’aria aperta e pic nic. L’idea di abbuffarsi di leccornie in mezzo al verde, entusiasma spesso i bambini, talvolta più legati alla natura di quanto lo siano invece gli adulti.