Diarrea: cause e sintomi

La diarrea si verifica quando le feci del neonato sono liquide. Le feci di un neonato sono solitamente più morbide rispetto a quella di un adulto, ma quando si tratta di diarrea nel neonato le feci diventano acquose.

Quali sono le cause della diarrea?

La diarrea può essere causata da diversi fattori, tra cui:

  • Un’allergia alimentare
  • La sensibilità ad alcuni farmaci
  • Un infezione da virus
  • Avvelenamento
  • Bere troppi succhi di frutta

La diarrea ti porta come conseguenza la perdita di acqua e di minerali chiamati elettroliti. E quindi si arriva alla disidratazione. I bambini si disidratano molto rapidamente , anche uno o due giorni dall’inizio della diarrea. Ciò può essere pericoloso per i neonati.

Chiamate subito il vostro medico di fiducia.

Come si può riconoscere la disidratazione?

Se il vostro bambini ha la bocca asciutta, fa meno pipì del solito, non ha lacrime quando piange ed ha una pelle meno elastica del solito vuole dire che è disidratato.

Se il tuo bambino ha meno di 6 mesi e ha mal di pancia e vomito è consigliabile chiamare subito il medico.

Alcuni medici potrebbero prescrivere un antibiotico per un’infezione batterica altri invece consigliamo di somministrare al bambino una soluzione per la reidratazione orale.

Se il tuo bambino mangia cibi solidi, il medico potrebbe anche raccomandare di passare a cibi dolci con banane, salsa di mele e cereali di riso fino a quando la diarrea non si interrompe.

Se il tuo bambino ha la diarrea se seguire una giusta alimentazione. I cibi che potrebbero solo peggiorare la situazione sono:

  • Alimenti con alto contenuti di fibre
  • Alimenti grassi
  • Latte e formaggio
  • Dolci, torte e biscotti

La diarrea può essere molto seria nei neonati. Se noti qualche cambiamento nei movimenti intestinali del tuo neonato, assicurati di parlarne al tuo dottore.