Cordone ombelicale: tutto quello che c’è da sapere

Il cordone ombelicale è una formazione anatomica temporanea che contiene i vasi sanguigni di collegamento tra feto e placenta.

Alla nascita, il cordone ha una dimensione di 50-60 centimetri in lunghezza e 20 mm in diametro. Si presenta come una corda di colorito madreperlaceo, che lascia trasparire le sfumature scure del sangue contenuto nei vasi.

Cordone ombelicale: a cosa serve?

Il cordone ombelicale è l’anello di congiunzione tra la placenta e il prodotto del concepimento. Grazie al cordone la madre trasferisce al feto il gas ed altre sostanze feto, senza che vi sia uno scambio diretto tra il sangue dei due organismi.