Come risparmiare con l’arrivo di un neonato

Come risparmiare con l’arrivo di un neonato

05/04/2019 0 Di Redazione Mondo Mamma

Diventare mamma è un’esperienza bellissima ma spesso l’idea di mettere al mondo un’altra vita, di cui si è peraltro direttamente responsabili, suscita anche grande preoccupazione. La prima cosa che genera apprensione, di solito, è il dubbio di non essere capaci di poter sostenere economicamente una nuova vita familiare e quindi ci si ritrova a cercare affannosamente soluzioni e metodi utili a capire come risparmiare con l’arrivo di un neonato.

Innanzitutto, fate un respiro profondo. Purtroppo, la cicogna non porta mai con sé anche il manuale d’istruzione ma, in compenso, non esiste neanche il decalogo della mamma perfetta. Sentirsi inadeguati, ahimè, fa parte del lungo percorso di fatiche genitoriali e – ci duole dirvelo – ma il dubbio di non essere mai abbastanza all’altezza vi perseguiterà per molto tempo, specie in quel buio periodo che è la prima adolescenza di un figlio (che sventura, a proposito!).

La buona notizia è che lungo la strada troverete un gran numero di mani tese pronte a sorreggervi e a tirarvi su nel periodo del bisogno: sono quelle delle tante altre mamme che, prima di voi, sono state afflitte dal timore di non potercela proprio fare. Con l’aiuto di guidamamme.it, sito che da sempre aiuta le donne nella scelta di prodotti convenienti e di alta qualità per il benessere del proprio bambino, abbiamo stilato una lista di preziosi consigli su come risparmiare in vista dell’arrivo di un neonato.

Sedetevi comode e partiamo subito con una carrellata di utili suggerimenti per la vostra nuova vita da super mamme.

Consigli utili

Impara ad acquistare online

I siti di e-commerce, negli ultimi tempi, hanno aperto a noi utenti di internet un mare di nuove possibilità. Per non parlare, nello specifico, di siti come Amazon che hanno completamente rivoluzionato l’idea tradizionale che non tutti avevamo di “pomeriggio di shopping”. Che voi scegliate di comprare un elettrodomestico, un abito per la festa della vostra migliore amica, o un prodotto necessario alla vostra beauty routine, sul web avrete sempre la possibilità di risparmiare del 70% . Di spesa domestica online però si sente parlare ancora troppo poco eppure sono in molte le persone che acquistano quasi quotidianamente attraverso internet prodotti alimentari e detergenti per la casa. Tenendo d’occhio le offerte più vantaggiose, infatti, avrete modo di riscontrare un considerevole risparmio a fine mese e insieme ottimizzare il tempo che invece vi avrebbe viste imbottigliate nella fila del supermercato.

Fai scelte oculate

A proposito di spese, con l’arrivo di un bambino sappiamo di doverne affrontare molte. Alle compre di sempre si aggiungono infatti omogeneizzati, pannolini, latte in polvere e supporti come carrozzino, culla e seggioloni vari. Facendo scelte molto oculate però si può riuscire ad ammortizzare facilmente le spese. Siti web come guida mamme aiutano le donne con delle guide all’acquisto molto attente ed esaustive. Con un’occhiata fugace ogni giorno, siamo sicure di non perdere di vista alcuna offerta.

Non avere paura di chiedere aiuto

Non c’è nulla di male ad avere bisogno di aiuto, specie in un periodo tanto carico di nuove emozioni come quello della gravidanza. Per fortuna, tra le prime visite ginecologiche e l’arrivo del bambino vi è un periodo lungo nove mesi costellato di eventi che vi vedranno protagonista. Le mamme che scelgono di sposarsi, ad esempio, possono chiedere in regalo diversi accessori utili alla crescita del bambino come carrozzino o seggioloni. Se invece i vostri progetti futuri non contemplano il vincolo del matrimonio, nessun problema. Avete mai sentito parlare del baby shower? Si tratta di un festeggiamento per accogliere la nascita di un bebè che viene celebrato verso il sesto o settimo mese di gravidanza. Quest’usanza tipicamente statunitense sta prendendo sempre più piede anche in Italia ed è un buon modo per ricevere in regalo e collezionare le cose di cui si avrà bisogno nei mesi successivi.

Evita il superfluo

Spesso sul carrello mensile gravano anche le spese fatte per sopperire all’ansia o all’entusiasmo premaman. Molte donne, infatti, nei primi mesi di gravidanza vengono prese da un’incontenibile smania che spinge loro verso lo shopping compulsivo. In pochi mesi, queste si ritroveranno con la casa sommersa di strumenti superflui, come può esserlo ad esempio un set per allattamento artificiale per chi invece finisce per allattare tranquillamente il proprio bebè in modo naturale. Vi consigliamo dunque di posticipare alcune spese al periodo seguente alla nascita del bambino, così da essere sicure di non lasciare spazio al superfluo.