Cosa dare per merenda ai bambini: idee e consigli

Cosa dare per merenda ai bambini: idee e consigli

agosto 26, 2018 0 Di Marika

La merenda, sebbene sia un pasto “minore”, non va assolutamente trascurata poiché contribuisce alla corretta distribuzione delle calorie e dei nutrienti nell’arco della giornata (10% del fabbisogno calorico giornaliero).

La merenda deve variare di giorno in giorno ed essere adeguata al tipo di attività che il bambino svolge: se il piccolo passa il suo tempo libero disegnando o vedendo la tv è preferibile optare per alimenti leggeri come frutta o yogurt. Se invece il tuo bambino è particolarmente attivo e svolge attività che consumano molte energie (giocare in giardino con bicicletta o pallone) è importante che la merenda sia più energetica (gelato, pane e formaggio, yogurt e cereali).

Vediamo insieme alcune idee per preparare una gustosa e salutare merenda per i più piccoli.

FRULLATO DI FRUTTA: quelli preferiti dai bambini sono a base di banana, fragola e latte.  Un’ottima alternativa è il frullato a base di cocco e latte di mandorle.

PANE: un classico è senza dubbio il pane abbinato alla marmellata o alla cioccolata. Per variare con il salato potete proporre ai bambini il pane con il formaggio spalmabile oppure con olio e pomodoro.

BISCOTTI E TORTE FATTE IN CASA: nutrire i bambini in maniera sana non vuol dire escludere completamente i dolci dalla loro dieta. Il nostro consiglio è sostituire le merendine confezionate con biscotti e dolci preparati in casa, con ingredienti genuini e senza conservanti.

FRUTTA: potete proporre sia frutta secca come mandorle, pistacchi, noci e arachidi (non salate) che frutta fresca a pezzi senza aggiunta di zuccheri. Un’ottima idea sarebbe preparare una bella macedonia ricca di vitamine, arricchita con un po’ di succo di limone.

YOGURT: per renderlo più appetibile potete arricchirlo con i cereali, con pezzetti di frutta oppure con un cucchiaino di marmellata.